Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bruxelles: l’accordo sul clima c’è, ma con finanziamenti rapidi volontari nell’immediato

IMG_1365 100 miliardi di euro è la cifra avvallata durante il Vertice UE che si è tenuto oggi a Bruxelles, per l’aiuto ai paesi più poveri per affrontare il problema del cambiamento climatico. La cifra verrà riconsiderata a Copenhagen, dove si terrà la quindicesima Conferenza delle Nazioni Unite sul clima.

“Abbiamo discusso sulla necessità di riparlare della Strategia di Lisbona – dice Barrosoincludendo l’economia verde. Siccome questa strategia – continua il presidente della Commissione Europea – deve essere elaborata, la Commissione farà una proposta per il Consiglio di Marzo sotto la presidenza spagnola. Ci sono le premesse per arrivare in maniera coordinata a Copenhagen”.

La presidenza dell’Unione Europea sarà svedese fino al 31 Dicembre e lo statsminister Fredrik Reinfeldt afferma:” Noi ci accolleremo il finanziamento relativo all’Europa, ma andremo negli Stati Uniti e discuteremo sul loro contributo. Così come dobbiamo valutare l’apporto di Giappone, Canada e Australia. Dobbiamo unire i fondi”.

Non è chiaro come, ma i primi finanziamenti, cioè quelli definiti “rapidi” saranno elargiti da ogni Stato Membro su base volontaria. Forse non è ben chiaro neanche ai protagonisti di questo Consiglio. L’accordo sul clima è stato raggiunto solo last-minute. E Forse, solo per esigenze di copione.

altro link su IlSole24Ore