Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

EUROPA 2.0: LINEA DIRETTA CON I RAGAZZI

Città

Il 17 Aprile (oggi) presso la Casa della Conoscenza di Casalecchio Di Reno (Bologna) si parlerà di come avvicinare le istituzioni ai cittadini utilizzando le nuove tecnologie. Verrà assegnato un riconoscimento a un progetto che si è distinto per aver favorito la comunicazione tra Istituzioni e cittadini nell’erogazione di servizi tramite le nuove tecnologie web.

Il vincitore è Michele Vianello, direttore
generale del Vega Parco Scientifico Tecnologico di Venezia. 

Il riconoscimento rientra nell’evento PREMIO
NAZIONALE SULLA CITTADINANZA ATTIVA con l’adesione del Presidente della
Repubblica.

Si premiano i vincitori dell’edizione
2010 del Premio Nazionale La città dei cittadini 

per aver dato visibilità a quell’Italia
fatta da chi crede nell’importanza di darsi da fare con progetti, iniziative,
ricerche, articoli perché si affermi la cultura della cittadinanza, perchè i
cittadini si riconoscano come anello importante della democrazia e possano
svolgere un ruolo efficiente all’interno della società a livello locale,
nazionale o internazionale.

I premiati:

“Il Comune di Ravenna con il
progetto Citt@attiva che ha coinvolto i cittadini per migliorare zone
degradate della città, l’Associazione
culturale “Social Lab
” che ha dato vita a un laboratorio
sociale e multimediale coinvolgendo utenti disabili e giovani volontari
europei, il webmagazine LiberaReggio.org ideato da giovani di Reggio
Calabria e la dott.ssa Giusy Pappalardo con la tesi “Per un sistema
di saperi,regole e progetti condivisi: la Mappatura di Comunità nella Valle del
Simeto”.
  

La città dei cittadini - di cui è coordinatrice
Alessandra Mariotti – rientra nel laboratorio nazionale sulla
cultura della cittadinanza democratica nato per promuove il sapere e la
consapevolezza del bene pubblico, affrontando da più punti di vista
(comunicativo, sociologico, politologico, statistico) la tematica della
cittadinanza democratica. 

Alle 10.15 – 10.30 c'è un collegamento in
diretta e risponderò in videoconferenza alle domande dei ragazzi nel panel "Europa
2.0 linea diretta con i ragazzi". 
La diretta streaming sarà
qui.