Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Gli italiani in Belgio si mobilitano per l’Emilia

Locandina be up def

BRUXELLES – Gli italiani migrati in Belgio si mobilitano in massa per sostenere i cittadini che hanno patito il terremoto in Emilia. Il 5 luglio al Centro Galego di Bruxelles “La Tentation” avrà luogo una giornata di concerti con giovani artisti talentuosi il cui ricavato andrà devoluto interamente alla Scuola media del Comune di Sant’Agostino (Ferrara) . “L’iniziativa è nata spontaneamente, si sono autonomamente creati numerosi gruppi di italo-belgi a Bruxelles che hanno messo a disposizione i propri talenti”, racconta Stefania Succi, ferrarese in Belgio, organizzatrice d’eventi per professione, ma in questo caso “volontaria al 100%” per aiutare la sua terra. “Volevamo un' aggregazione italo-belga simbolo dell' unione tra Istituzioni e il Paese che le ospita”, dice Stefania. “Il terremoto, in quanto catastrofe naturale, tocca tutti, non solo gli italiani. Come quando c’è stato il terremoto in Giappone tutti ci siamo sentiti toccati”.

 

PATROCINIO DEL PARLAMENTO EUROPEO – “Il Parlamento europeo è vicino ai cittadini e alle istituzioni, alle famiglie delle vittime del terremoto, ai feriti e alle migliaia di persone rimaste senza tetto”. Con una lettera il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, ha confermato il patrocinio dell’Europarlamento. “La vostra iniziativa – scrive Schulz – rappresenta un sostegno non solo tangibile, attraverso i fondi che raccoglierete, ma anche morale, dimostrando che i legami che legano l’Emilia, l’Italia e l’Europa sono indissolubili”.

 

PARMIGIANO REGGIANO IN VENDITA – Domani sarà anche in vendita il Parmigiano reggiano, che ha subito danni nella caduta delle forme dagli scaffali, a soli 14 euro al chilo. Il Consorzio del Parmigiano Reggiano che lo mette a disposizione sarà beneficiario dell’intero ricavato. Sarà acquistabile anche il Prosecco d.o.g.c Collalto.

Tra gli artisti che si esibiranno domani ci sono i ragazzi di The Voice Belgique, un X-Factor versione nordeuropea, e anche artisti italiani noti sulla scena italo-bruxellese, Giacomo Lariccia e i Marichka Connection. Una bellissima iniziativa di solidarietà che dimostra quanto gli italiani migrati all'estero restino sempre vicino alla propria terra.

Qui il blog dell’iniziativa http://beup-event.blogspot.be

sono qui su twitter.com/giovannidepaola